Progetto Fili Sottili

Laboratorio di teatro sociale integrato

Dal 3 marzo 2018 al 26 giugno 2018 presso il centro diurno La Coccinella di Mathi sarà realizzato il progetto FILI SOTTILI che coinvolgerà i quattro centri diurni del ciriacese (Mathi, Ciriè, Lanzo Torinese e Borgaro).  
Il progetto, finanziato dalla Cooperativa IL RAGGIO s.c.s. Onlus - Consorzio COESA, promosso dal C.I.S. - Consorzio Intercomunale dei servizi Socio Assistenziali di Ciriè, realizzato dall'Associazione Culturale I Lunatici, ha dato il via a un laboratorio teatrale che durerà 15 incontri a cadenza settimanale, condotto dall'attore e regista Cristiano Falcomer, e coinvolgerà un gruppo di 31 allievi composto da 10 volontari, 6 educatori, 15 persone disabili.   Il risultato sarà uno spettacolo teatrale inserito nel programma di LUNATHICA – Festival Internazionale di Teatro di Strada, il 26 giugno 2018 alle ore 21.00.  

Il progetto Fili Sottili propone un percorso di lavoro che assume il corpo come punto di partenza con l'obiettivo di sviluppare un passaggio dalla coscienza delle possibilità di movimento e di controllo all'utilizzo del corpo in funzione espressiva, nella scoperta di un codice di comunicazione particolare che apra la strada a nuovi sensi, nuove relazioni, a racconti fatti di parole-voce e parole-movimento. Il linguaggio teatrale consente, infatti, di esplorare le proprie abilità inespresse e superare quelle barriere (fisiche, mentali, invisibili) che appaiono ostacoli insormontabili. Il teatro fisico ha forti connotati emozionali che possono aiutare le persone in stato di disabilità e disagio psichico a sviluppare il senso di responsabilità nei confronti di un progetto comune. Fili Sottili è un percorso di lavoro sul corpo individuale, in rapporto agli altri, in rapporto allo spazio per diventare strumento di socializzazione, presa di coscienza delle proprie possibilità espressive; il teatro è uno spazio protetto in cui poter indagare e formalizzare le proprie emozioni, liberare energie, ascoltare ed essere ascoltati in un viaggio di condivisione e apertura, dove ognuno comprenda la propria possibilità di esprimere al di fuori di giudizi, competizioni, stereotipi.  

Il laboratorio è inserito nel contesto più ampio del progetto triennale “Fili Sottili” che intende mettere in rete competenze ed esperienze di realtà dislocate sul territorio piemontese operanti nell'ambito del teatro, della danza e del circo contemporaneo applicato al sociale, al disagio e alla disabilità.  
Lunathica, ideata e organizzata dall'Associazione Culturale I LUNATICI, è un Festival Internazionale di Teatro di Strada che si tiene dal 2002. Giunto alla XVII edizione è uno dei punti di riferimento per il Teatro Urbano e di Strada in Italia. Lunathica 2018 si terrà nei comuni di Ciriè, Nole, Lanzo Torinese, Balangero, Fiano, San Maurizio Canavese, San Francesco al Campo e Torino nei giorni dal 1° al 30 giugno 2018.   Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito.  
Lunathica offre un originale ed esclusivo programma di spettacoli adatti a tutti che emozionano, affascinano e divertono con performance mozzafiato ed esibizioni comiche. Le migliori compagnie mondiali di teatro di strada, urbano e circo, trasformano ed esaltano i luoghi in cui si svolgono, offrono nuove opportunità per l'immaginazione e la fantasia.
Nel 2018, Lunathica propone 15 Prime Nazionali, 7 Prime Regionali, 13 date uniche in Italia.


GALLERIA