Comunità San Luca 1

Comunità Riabilitativa Psicosociale

La Comunità Riabilitativa Psicosociale per minori “San Luca 1” è autorizzata ad accogliere fino a 7 minori di età compresa tra i 14 e 18 anni, con problemi del comportamento, difficoltà psicologiche e relazionali.
La comunità offre una risposta strutturata ad una situazione di disagio. L'intervento è volto alla costruzione di un ambiente relazionale rassicurante e stabile, capace di aiutare ogni utente a sviluppare comportamenti più adattivi per affrontare le difficoltà e i compiti evolutivi attinenti ai processi di svincolo e di autonomia, al rapporto con i pari, alla costruzione della propria identità personale e sociale. I principali strumenti che compongono il modello di intervento sono i colloqui e i gruppi educativi, le attività ludiche, riabilitative e socializzanti, il sostegno farmacologico e una psicoterapia a cadenza settimanale. In base al progetto di ogni residente, la famiglia è integrata nell'intervento attraverso contatti, incontri e colloqui con tutto lo staff della comunità. Il lavoro di equipe si avvale di riunioni per coordinare le scelte e le attività in modo coerente, di discussioni cliniche costanti su ogni residente e di supervisioni periodiche dello staff di lavoro.

L'equipe di lavoro è formata da 14 operatori professionalmente così suddivisi:

  • Coordinatore
  • Educatori professionali
  • Responsabile Sanitario
  • Infermiere professionale
  • OSS (Operatore Socio Sanitario)
  • Psicologo per gli ospiti
  • Psicoterapeuta per la supervisione dinamica del gruppo di lavoro
  • Addetto ai servizi ausiliari per le pulizie
  • Inoltre la comunità periodicamente accoglie tirocinanti OSS ed educatori, oltre che volontari del Servizio Civile Nazionale.

Coordinatore: Valerio Terlizzi
Email: valerio.terlizzi@consorziocoesa.it



GALLERIA