Centro Diurno presidio di lotta alla povertà

Domenica 17 Dicembre 2017 in Via Lequio 36 a Pinerolo è stato inaugurato il Centro Diurno presidio di lotta alla povertà. Di cosa si tratta? E' un luogo di accoglienza per chi vive nel disagio e presidio pinerolese di lotta alla povertà, è rivolto a chiunque abbia bisogno di un pasto caldo ma anche un centro di aggregazione per la collettività. Un luogo di incontro e supporto per chi appartiene alle fasce più deboli della popolazione, per tutti coloro che cercano un supporto  per superare le difficoltà economiche e reinserirsi nella società.

All'interno del Centro Diurno, prende il via “Il Buon Mattino”: un servizio di colazione gratuita offerto tutti i giorni dal Lunedì al Venerdì  dalle 08:00 del mattino. E con il nuovo anno partirà anche un importante progetto di redistribuzione del cibo, nell'ottica anche della lotta agli sprechi. Ma non è tutto: il Centro Diurno non vuol essere soltanto un tetto e un pasto per chi vive nel disagio. L'obiettivo è divenire punto di riferimento e luogo d'incontro, formazione ed educazione per tutti coloro che desiderano affrontare le difficoltà economiche e sociali; uno spazio per fare comunità, quindi, caratterizzato da collaborazione e apertura all'intera società civile, per questo sarà aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 18.00.

Il Centro Diurno è gestito dalla Cooperativa Il Raggio – Consorzio COESA grazie al contributo del Rotary Club Pinerolo e della Fondazione Specchio dei tempi, ed è stato fortemente sostenuto dall'amministrazione comunale. Diversi i soggetti coinvolti: la Caritas Diocesana, il CISS Pinerolo, “Il Buon Samaritano” Onlus, la comunità musulmana, la Diaconia Valdese.